Ex sindaco in fuga?

gabrieleApprendo con stupore e rammarico della decisione dell’ex Sindaco Sala di non volersi confrontare con gli altri candidati in un dibattito pubblico. Soprattutto quando questa scelta, pur legittima, è accompagnata da motivazioni per un verso banali e per un altro palesemente false. E’ del tutto ovvio che in campagna elettorale si vogliano incontrare direttamente i cittadini.

E chi non lo fa. E’ altrettanto opportuno però che i palazzolesi possano avere un’informazione corretta, non unilaterale e magari che scaturisca da un confronto aperto e sereno dove ognuno dei candidati possa in contraddittorio portare le proprie ragioni. Il sottrarsi a questo esercizio minimo di democrazia è poco rispettoso dei competitori, ma soprattutto dimostra un reale disprezzo per i cittadini che perdono una possibilità di formarsi una loro opinione in maniera più consapevole e completa. Questo atteggiamento, è bene ricordarlo, non è altro che la vera ragione per la quale l’ex Sindaco Sala, che in Consiglio Comunale aveva un’ampia maggioranza, non è stato in grado di mantenerla e di governare nell’interesse dei palazzolesi. La mancanza di dialogo e l’assoluta chiusura verso le idee e le proposte provenienti da altre persone e forze politiche sono un segnale di debolezza di cui i cittadini dovrebbero diffidare. Non complotti dunque. Sicuramente non da parte di chi come il gruppo del PD, in minoranza, ha sempre mantenuto un comportamento serio, coerente e propositivo pur rimanendo chiaramente all’opposizione. Le dimissioni sono state per noi la logica conseguenza del non aver condiviso le scelte qualificanti della precedente amministrazione e del fatto che l’ex Sindaco Sala, unico vero responsabile della caduta della sua Giunta, avendo perso per strada parte dei suoi consiglieri, non era più in grado di governare Palazzolo. Mi auguro che l’ex Sindaco Sala possa ritornare suoi suoi passi e rivedere la propria decisione di non confrontarsi pubblicamente ed in maniera democratica con gli altri candidati.

Gabriele Zanni

Utilizzando questo sito, accetti l'impostazione di cookie - da parte nostra e dei servizi collegati - per personalizzare i contenuti che ti vengono presentati, come meglio descritto nella nostra Policy per l’uso dei Cookie.