Incontro del comitato “No al megacentrocommerciale di Quintano”

logoDopo l’approvazione dell’ampliamento del MEGACENTROCOMMERCIALE Il comitato non si arrende e rilancia la mobilitazione.
Il consiglio comunale di Castelli Calepio nella seduta del 20 marzo scorso ha approvato definitivamente l’ampliamento del MEGACENTROCOMMERCIALE sull’area delle ex Fonderie del Quintano.

Ci siamo già pronunciati, in un precedente comunicato, su quella seduta, alla quale hanno presenziato numerosi cittadini del comitato contro il megacentrocommerciale di Quintano, protestando contro l’assurda previsione del megacentro e del suo ampliamento.
Oggi confermiamo di essere incazzatissimi con il sindaco, per l’arroganza e la protervia con cui ha gestito la seduta, e con tutti i consiglieri comunali presenti che hanno accettato di discutere (senza per altro mai intervenire) una scelta che condizionerà pesantemente, per decenni, la vita di Castelli Calepio, senza alcun contraddittorio (considerata anche l’assenza delle minoranze).
Siamo preoccupatissimi per quello che comporta, nella sostanza, questa approvazione: dopo 25 anni di attività delle Fonderie del Quintano che hanno inquinato l’aria e il suolo delle nostre frazioni, dopo altri 20 anni di esposizione alle polveri dell’amianto ora ci aspettano altri 20 anni di inquinamento per le migliaia di automobili e le centinaia di camion che quotidianamente percorreranno le nostre vie. E, alla fine, ci resterà il relitto del centro commerciale.
Ma non siamo rassegnati: vigileremo su tutti i prossimi passaggi (l’aumento delle superfici commerciali implica necessariamente una nuova conferenza dei servizi) seguiremo attentamente le operazioni di bonifica (promessa per l’ennesima volta da un operatore assolutamente inaffidabile in cambio dell’ennesimo ampliamento) sui cui ritardi abbiamo presentato un esposto alla procura. Utilizzeremo ogni occasione possibile per manifestare la nostra contrarietà.
A partire da subito, per fare il punto della situazione e per discutere insieme le prossime iniziative, invitiamo cittadine e cittadini, associazioni e forze politiche presenti sul territorio, tutti coloro che, nelle diverse iniziative tenute in questi anni sull’argomento, hanno manifestato in diverse forme la propria preoccupazione a partecipare ad un
INCONTRO PUBBLICO
Giovedì 19 Aprile, alle ore 21,00
Presso la Sala Polivalente di Quintano
in via S. Giuseppe (vicino alla chiesa di Quintano, sotto i portici dove c’è l’ambulatorio)
A tutte le cittadine e i cittadini intanto un ringraziamento per il sostegno.
Castelli Calepio, 14 Aprile 2012
il Comitato contro il Megacentrocommerciale sulle ex Fonderie del Quintano
Iscriviti, manda commenti al gruppo facebook: “No al megacentrocommerciale di Quintano” http://www.facebook.com/groups/53176760739/
Info: Claudio - 333.8737525

Utilizzando questo sito, accetti l'impostazione di cookie - da parte nostra e dei servizi collegati - per personalizzare i contenuti che ti vengono presentati, come meglio descritto nella nostra Policy per l’uso dei Cookie.